4 Marzo 2013

Oggi compio 38 anni e la mia mattina è iniziata con una telefonata di mi Mamma che mi ha letto questa poesia al telefono.
Grazie Mamma per essere così unica e per avermi messo al mondo e epr supportarmi sempre in tutto.

LA TUA NASCITA

Questo giorno
per me
è straordinario.
Mi fa rivivere
alcune dolcezze,
mi riporta
a una giornata unica
a rivedere
un musetto
bizzarro,
grinzoso,
ma già proteso
pronto a tante sfide.
Tu sei sempre
particolare
sei la mia evasione
e ti voglio sempre
più grande,
più forte
e anche più speciale….
come prima….come sempre!
Mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *