Archivio tag: Arte Fiera

Io, me e l’arte

 

Io non sono un’intenditrice di arte, ma l’arte mi piace e molto.
L’arte mi commuove e mi proietta in visione ampie e profonde.
Arte è tutto ciò che esprime la sensibilitá di un uomo elevandola a linguaggio elaborato attraverso output molteplici.

Arte è l’io intimo che si esterna divenendo messaggio universale.

Arte è scrittura, fotografia, pittura, scultura, racconto, musica…tutto ciò che é espressione poetica dell’io.
Proprio per questa potenza dell’arte di declinare un messaggio che non ha bisogno di codifiche legate alla lingua o all’etnia o all’appartenenza politico- religiosa, non mi piace l’arte fine a se stessa.
L’Arte che mi piace parla  ed emoziona, esprime e non cripta i messaggi.

Quando osservo un’opera mi piace provare a ripercorrere le linee fino quasi ad incrociare i pensieri dell’artista; mi piace immaginare da dove sia partita l’ispirazione e come essa si sia poi trasformata in opera d’arte.
Osservo le forme e cerco di interpetarne il senso e l’evoluzione pratica.
Mi commuove, come piccoli tratti, banali movimenti, possano essere parte di un complesso armonico di forme, che proiettandosi in un tutto divengono un’opera.

Mi piace fermarmi davanti alle opere e cercare di immaginare il percorso aertisitico, individuare i tratti, le angolazioni, le sfumeture come frutto di pensieri, riflessioni e studi di una mente e di un animo che si esprimono in armonia, attraverso un miracolo che é arte.

A Bologna ogni anno aspetto Arte Fiera e tutto ciò che vi ruota attorno.

Mi piace perdermi fra le gallerie e le mostre temporanee, le performances di artisti emergenti e le mostre di quelli acclamati.
Mi piace perdermi nelle sale dei palazzi in cui sono custoditi i tesori della nostra cittá e al contempo esplorare meandri underground in cui giovani artisti sperimentano, sfidano i canoni classici e danno vita a forme nuove di arte.

L’arte è cibo per l’anima e per la memte e nutre l’io di ciascuno di noi.
Qui la mappa di alcuni dei luoghi che ho visitato quest’anno nel mio piccolo Arte Fiera tour, qui la board di Pinterest in cui salvo alcune opere 🙂

 

Not in My Name!!!

Fonte Foto Unita.it

Fonte Foto Unita.it

Avevate ancora dei dubbi?Ricacciateli nel cassetto da dove sono saltati fuori,viviamo in un paese di merda.Un paese in cui difronte ai disastri quotidianmente perpetrati da una classe politica inerme e ridicola ,si preoccupa di sequestrare opere d’arte frutto di espressione del libero pensiero di chi le realizza.Passata la chermesse, spenti i riflettori sulla fantastica vetrina di arte fiera…ecco che arrivano i Carabinieri a sequestrare un’opera d’arte perchè ritenuta offensiva della pubblica morale.La mia morale si distacca da quella del pubbilco sentire, non è stata offesa dalla fruizione dell’opera oggetto del sequestro.Come me, credo i molti che affollavano lo stand D/16 del padiglione 18 dove l’opera è stata esposta per tutte le giornate di Arte Fiera!Trovo che la denuncia dell’autore sia un fatto gravissimo.Vergogna solo questa parola, vergogna e disagio di vivere in questo stivale che diventa sempre più stretto.Il Papa? Non può essere ogetto di critiche, satira o sarcasmo… no in un paese in cui ,la chiesa regna sovrana.Learn more here