“Con pazienza e vasellina…

L’elefante s’inculò la formichina!”Eggià perchè non siamo altro che formichine,qui a parlare, scrivere,postare…Noi che crediamo di poter cambiare le cose,noi che crediamo nella giustizia, che poi prima o poi le cose devono andare bene, che la gente si renderà conto di quello che è giusto e quello che è sbagliato.Noi che crediamo che la mafia si possa sconfiggere e invece ce la ritroviamo ovunque.La legge è uguale per tutti, ma sempre se non da fastidio a chi ha il potere a chi porta avanti i propri interessi sulle spalle di tutti.Formichine inutili che sgambettano indifese e attonite.Incredule che una legge possa essere studiata e proposta per rendere facile la vita a chi è disonesto.

La legge sul processo breve non riforma il sistema giudiziario; accorcia i termini del processo penale e disarma i giudici difronte all’arroganza del più forte a tutti i costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *