Archivi tag: Poste Italiane

Numeri da Circo made in Arcore

Non ho mai avuto una forte simpatia per Prodi,a parte le volte che lo incontro in bicicletta bardato come la buonanima di Pantani, non posso fare a meno di sorridere.Oppure quando rilascia le interviste col suo marcato accento emiliano e quella cadenza a me tanto cara che gli da quell’aria di gentiluomo di fortuna.Questa volta il Professore mi ha colpito.Bravo.Non ci sta se ne fotte del trucchetto da osteria targato Arcore e affronta fiero il pubblico ludibrio e avverte “Non cascateci!Le intercettazioni sono un valido strumento al servizio della Magistratura.”L’antefatto.A casa Berlusconi c’è bisogno di una spintarella perchè il disegno di Legge che ha come oggetto impedire alla Magistratura di usare le intercettazioni telefoniche come strumento da usare in istruttoria,salvanto ancpra una volta baracca e burattini venga finalmente approvato(Si vota nei prossimi giorni)Beh, certo ai solerti e geniali collaboratori del Premier gli strumenti non mancano devono solo scegliere.Viene battezzato Panorama ( Gruppo Berlusconi main target Italia dei benpensanti) per pubblicare delle becere intercettazioni telfoniche che hanno come protagonista Prodi che raccomanda il genero e la figlia per chi sa quale questione,comunque aiuti ai propri familiari.Panorama esce oggi in edicola con questa copertina:

Image Hosted by ImageShack.us

Solerte la solidarità di Berlusconi che, seppur ancora in vacanza, non tarda a inviare messaggio di solidarietà al povero Prodi.Capisco che si fa fatica a credere nell’intelligenza di un popolo che da 15 anni si rende oggetto di sberleffi da parte di un team di circensi che mirano solo a risolvere le proprie questioni, a salvarare e mettere da parte capitali fingendo di lavorare per il bene comune.Ma questa, signori….è come quando alle scuole medie si andava dalla ragazza fidanzata col più bello della classe a lasciarle il bigliettino sotto al banco “Lui sta con te solo perchè gli fai toccare le tette e se ne vanta con tutti!”.Oppure come “La nuova Alitalia non peserà sul bene pubblico!”E i 7.000 esuberi? Ci sono le Poste Italiane a risolvere il problema!!!Non è una barzelletta…è quello che è stato detto!Ma come fa un popolo intero a restare inerme difronte a tutto questo?!Ma la gente cosa pensa?Ma la gente pensa?Boh!Lettura del giorno:Image Hosted by ImageShack.usIn linea anche l’articolo di Gabriele Padullà oggi in edicola su Ddonna di RepubblicaPag 21

Poste e Postali

Fra i vari giri che avevo da fare ieri c’era in programma anche la tappa all’Ufficio Postale di Pontecchio Marconi: la filiale dove ho aperto il mio conto anni fa.Ho rivisto con piacere Cristina, la signora che mi consigliò nell’apertura del conto e la direttrice della filiae, sempre gentilissima e sorridente.Qualunque domanda/quesito ponessi la risposta era: “poste mbile!”.Allora ho aderito all’offerta…ho acquistato uan sim card Poste Mobile con tutte le opzioni previste. Ho collegato la Poste Mobile al conto e alla mia Postepay.Adesso posso col telefonino: caricare la mia poste pay,fare un bonifico, fare un telegramma, pagare i bollettini,se serve ricare un telefonino, telefonare…Grande invenzione la Poste Mobile…ma praticamente in Posta non ci devo mica tornare più…tranne se devo spedire una lettera…A dire il vero credo che in posta ci andrò lo stesso per Salutare Cristina e le altre Ragazze dell’Ufficio, per fare le chiacchiere con le vecchiette mentre faccio la fila, per spiegare ai “confusi” quale tasto premere x pagare i bollettini…e per sentire gli “Umarèl” lamentarsi delle poste…queste cose la mia super Poste Mobile non le fa!